Concorso scuola, in uscita il bando per le discipline Stem.

Oggi 15 giugno, dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso scuola Stem, secondo quanto anticipato dai sindacati. L’amministrazione, a quanto pare, ha presentato ai sindacati la bozza del bando di concorso STEM previsto dal decreto-legge n. 73 del 2021. Se le parti dovessero trovare l’accordo, già domani si potrebbe arrivare al traguardo, per dare avvio alle prove già a luglio.
Per quali classi di concorso si apre la procedura? In base a quanto disposto dal DL Sostegni bis, si tratterà di mettere a bando oltre 6mila posti per:
Icotea
A-20 Fisica – 282 posti
A-26 Matematica – 1.005
A-27 Matematica e Fisica – 815 posti
A-28 Matematica e scienze – 3.124
A-41 Scienze e tecnologie informatiche – 903 posti.
Si parla di STEM per indicare l’insieme di quelle materie scientifiche e tecnologiche che oggi rappresentano il fulcro e l’ABC delle professioni future. Sebbene a volte considerati insegnamenti ostici, si pensa che sia importante permettere ai bambini, sin dalla tenera età un approccio alle stesse. Non a caso infatti l’acronimo inglese vuole indicare le 4 discipline Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica. Per alcuni si tratta di tasti scolastici dolenti, ma sono fondamentali per creare una società progredita e sviluppata che sappia interfacciarsi al mercato del lavoro.
print